Ancora una volta in pista con il ciclismo del Giro dell’Agro Pontino

Ancora una volta in pista con il ciclismo del Giro dell’Agro Pontino

Di domenica in domenica continua l’inarrestabile corsa del serpentone multicolore di OPES con le numerosissime tappe del “Giro dell’Agro Pontino”.

Domenica sarà la volta della 16° delle venti tappe da calendario del circuito ciclistico a cura dell’ASD “C-MAX” di Michele Romaggioli, a Velletri.

Si scenderà in pista su un percorso degno del “Giro delle Fiandre”, un percorso considerato un classico dagli amanti della disciplina e che metterà alla prova i numerosi seguaci del circuito per ben 72 km sulle vie della provincia romana.

Mancano solo 4 gare alla chiusura del calendario – commenta Michele Romaggioli responsabile del ciclismo Opes – siamo molto impegnati per dare il massimo in questa nuova giornata ciclistica che ci aspetta e siamo giunti portare a termine un ciclo iniziato a marzo e che ha visto coinvolte tante società e tanti atleti che voglio ringraziare. Come sempre voglio ringraziare gli official sponsor del giro le Autoconcessionarie Autoeuropa e Autoitalia, gli Istituti scolastici Steve Jobs, Bianchi assicurazioni e la pizzeria Bastapoco, ed il partner tecnico Errea Sport, per il prezioso sostegno dato al Giro dell’Agro Pontino per la stagione sportiva 2018-19

L’appuntamento per il ritrovo del “Trofeo C-Max” è fissato alle ore 7.30 con il raduno di tutti gli atleti presso il ristornate “Sole&Luna” in attesa dello start delle ore 9.00. Questa sedicesima tappa rappresenterà la quarta “Prova Jolly”, gara che mensilmente viene riproposta e che rilascerà “Punti Bonus”, per l’esattezza 5 punti presenza per ogni partente, necessari per la classifica finale che verrà redatta al termine della stagione ciclistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *